Tra scrittura e immagine

Tra scrittura e immagine

Catalogo della mostra, "Tra scrittura e immagine, segno icona linguaggi", 1998, Villa Gori, Stiava (LU), a cura di Laura Mare. Un viaggio tra le nuove scritture visuali, con opere di Baroni, Barsottelli, Vinicio Berti, Boetti, Bove, Cardini, Giuseppe Chiari, Ketty La Rocca, Lini, Miccini, Ori, Porrini, Pispoli, Taddei, Kogut e Gianni Toti.

"Arturo Lini si è avvicinato negli anni Settanta alla poesia visiva, con uno sguardo attento ai valori della parola nell'accezione poetica, ma anche ai valori pittorici. Poeta, tende a chiudere in spazi minimali le sensazioni tattili e le ironie dell'esistenza. Il ciclo dei "Paesaggi con la R" unisce queste qualità: la lettera capitalis romana indica quasi un'eredità della cultura antica, mentre la griglia in cui è modulato il brandello di paesaggio viene delimitata con chiarezza, a definire un'orizzonte ancora chiuso. Il colore è steso per stratificazioni, con forte contrasto sul bianco e sulla griglia geometrica."
Laura Mare, cat. alla mostra Tra scrittura e immagine, Villa Gori Stiava (LU), settembre 1998.