Palazzo Blu - Pisa

Sabato 13 giugno alle ore 10 Palazzo Blu riapre al pubblico. Ingresso libero per tutto il mese di giugno. Museo aperto dalle 10 alle 20 il 17 giugno in occasione della festività di San Ranieri

È possibile visitare l’esposizione permanente, dove è stato collocato il ritratto di Artemisia Gentileschi ad opera di Simon Vouet, acquisito di recente e la mostra fotografica dall’archivio Frassi su “Pisa Anni ’60, il boom e il rock”. Vi aspettiamo, per una visita alla scoperta dei tesori del Palazzo, nel rispetto delle misure di sicurezza. Sarà obbligatorio indossare la mascherina, e verrà misurata la temperatura all’ingresso. Guanti e gel disinfettante sono disponibili lungo il percorso. Nelle sale sono stati disposti 21 totem con le informazioni in italiano e inglese sui punti di interesse. Si può accedere anche in gruppo, al massimo composto da sei persone.
L’ingresso è gratuito per tutto il mese di giugno grazie all'intervento della Fondazione Pisa.
Il palazzo sarà sempre aperto, dal martedì alla domenica, con orario 10 – 19 nei giorni feriali e 10 – 20 il sabato, la domenica e nei festivi compreso mercoledì 17 giugno, festa del patrono San Ranieri.


Caro visitatore, siamo lieti di poterti di nuovo accogliere a Palazzo Blu ed orgogliosi di mostrarti le opere che lo arricchiscono. Abbiamo tutti attraversato un’esperienza molto triste ed assolutamente imprevista che speriamo di esserci lasciata alle spalle. Nonostante che le norme di sicurezza rendano meno agevole la visita, ci siamo impegnati per continuare
ad offrirti condizioni di benessere in tutti gli ambienti ed un percorso interessante e coinvolgente.
Ci siamo infine impegnati per offrirti le massime condizioni di sicurezza e, per proteggere la salute tua e dei tuoi vicini. Ti chiediamo di rispettare rigorosamente le norme presenti sugli avvisi e le indicazioni del personale di sorveglianza.